San Pietro al Tanagro: convenzione con associazione di volontariato

L'associazione F.A.T.A si occupa dell'assistenza ai più deboli e della valorizzazione del patrimonio culturale

SAN PIETRO AL TANAGRO. Il Comune retto dal sindaco Michele Marmo, ha stipulato una convenzione con l’associazione di Volontariato “F.A.T.A. onlus protezione Civile e tutela dell’Ambiente”.

L’organizzazione, del posto, collabora già con i comuni del comprensorio fornendo soci volontari nelle attività socio assistenziali a favore delle fasce deboli del tessuto sociale, ma si occupa anche della valorizzazione e della tutela del patrimonio ambientale, artistico e culturale in iniziative che possono aiutare ad affrontare situazioni di criticità del territorio.

Nella fattispecie, l’accordo tra l’ente valdianese e l’associazione verterà sulla collaborazione con la struttura comunale della protezione Civile e relative iniziative, sul salvataggio e assistenza di persone e popolazioni colpite da eventuali calamità, ed esercitazioni per la formazione e l’aggiornamento del personale comunale nelle attività di pianificazione.

L’opportunità è sancita dal decreto legislativo 117/2017 che riconosce il valore del rapporto tra gli Enti Locali e le associazioni di volontariato stabilendo il perimetro entro il quale si possono esercitare le convenzioni, in termini di rimborsi economici.