Ad Ispani la sosta si paga con lo smartphone

Un sistema innovativo già adottato in altri comuni per il pagamento della sosta

ISPANI. Più semplice pagare la sosta ad Ispani. Gli automobilisti, infatti, potranno farlo anche con il proprio cellulare grazie al servizio EasyPark. Un sistema già adottato con riscontri positivi in altri comuni. Il cittadino o il turista che parcheggiano la propria auto in un’area di sosta a pagamento, infatti, anziché acquistare ticket o cercare un parchimetro, potrà utilizzare l’app ed eseguire un pagamento elettronico.

Easypark per la sosta a pagamento: i vantaggi

Molti i vantaggi per chi usa le app: l’area di sosta e la relativa tariffa vengono visualizzate automaticamente tramite geolocalizzazione; è possibile prolungare la durata della sosta direttamente dal cellulare, ovunque ci si trovi, o interromperla anticipatamente al rientro in auto, pagando solo il tempo di sosta effettivamente consumato, nel rispetto delle tariffe stabilite dall’amministrazione comunale.

Servono solo 2 minuti per installare l’app e iniziare ad usarla. Per utilizzare EasyPark è necessario scaricare l’applicazione dagli store iOS e Android. Bisognerà poi inserire il numero di cellulare e disporre di carta di credito, anche prepagata, dei circuiti Visa, Mastercard o American Express.

Le informazioni richieste per iniziare la sosta sono: il ‘codice area di sosta’, riportato attivando la geolocalizzazione e visibile anche sui parcometri, il numero di targa del veicolo, proposto automaticamente dopo il primo inserimento, e l’orario previsto di fine sosta, che potrà essere prolungato o interrotto anticipatamente, al rientro in auto.

Gli ausiliari del traffico possono verificare la corretta attivazione della sosta tramite il controllo della targa dell’auto.

Servizio attivo dall’estate

L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Francesco Giudice, ha voluto così agevolare l’utenza attraverso un sistema di pagamento che andrà ad affiancarsi a quelli già presenti la sosta.
Easy Park esordirà nel corso della stagione estiva, allorquando le presenze sul territorio aumentano notevolmente.

Le altre novità

Oltre alla sosta, tra le novità che l’Ente ha deciso di introdurre in vista della stagione estiva anche sistemi che garantiscano maggior sicurezza. Prevista, in particolare, l’istallazione di dissuasori in modo tale da limitare la velocità dei veicoli in transito. Nello specifico si interverrà nei pressi di Via Risorgimento, Via Principe di Piemonte, Via Riviera e i varchi d’ingresso ai giardinetti pubblici di Capitello.

“In tutte le stradine adiacenti – precisano dal Comune – si dispone l’istallazione di dissuasori di accesso veicolare in modo che le stesse siano transitabili ai pedoni ed alle persone affette da disabilità avendo cura di garantire al massimo la sicurezza urbana e degli utenti in genere”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!