CilentoCoronavirus

Caso covid: a Prignano stop a lezioni in presenza

Un giorno di lezioni in presenza e poi ritorno alla dad

PRIGNANO CILENTO. Dopo un giorno il sindaco Giovanni Cantalupo ha dovuto bloccare la didattica in presenza. Il primo cittadino ha firmato oggi un’ordinanza con la quale ne dispone la sospensione nei giorni 8 e 9 aprile.

“Preciso che tale provvedimento è stato preso a scopo puramente precauzionale, in quanto stamattina mi è stata comunicata la positività al tampone antigenico (cosiddetto tampone veloce) del titolare di un noto supermarket del posto – spiega il primo cittadino – Tale positività è in attesa di essere confermata o meno dal tampone molecolare che avverrà nella giornata di oggi”.

“Pertanto non avendo certezza su una eventuale ricostruzione della catena dei contatti del predetto, ho sospeso, a scopo assolutamente precauzionale, le attività didattiche in presenza – conclude Cantalupo – Le lezioni proseguiranno normalmente in dad”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!