Pegaso Agropoli
domenica, Settembre 19, 2021
HomeAttualitàRitardi nelle vaccinazioni domiciliari e senza medico: disagi nel Cilento

Ritardi nelle vaccinazioni domiciliari e senza medico: disagi nel Cilento

E’ dei giorni scorsi la notizia proposta da InfoCilento, relativa ad un uomo di 92 anni che da circa un mese attende invano la vaccinazione domiciliare (leggi qui). Nelle ultime ore altre segnalazioni sono giunte alla nostra redazione, dai grandi centri come Agropoli e da quelli più piccoli. Diversi anziani, allettati o comunque impossibilitati a raggiungere il centro vaccinale, attendono una data per sottoporsi alla somministrazione.

Tra coloro che hanno segnalato tale situazione anche il figlio di due coniugi residenti a Futani: hanno 93 e 94 anni e nonostante l’avvenuta prenotazione ancora non hanno ricevuto risposta.

Una situazione d’attesa che sta determinato non poche perplessità ed è aggravata dal fatto che la comunità non ha un medico di base. Un disagio che interessa anche i vicini centri di Cuccaro Vetere e Montano Capoluogo.

L’assenza di un medico di base è un problema. soprattutto in questa fase di emergenza sanitaria. Inoltre le persone con particolari patologie non sanno a chi rivolgersi per poter effettuare la prenotazione per il vaccino.

Il sindaco di Montano Antilia, Luciano Trivelli, chiarisce i motivi della problematica: diversi medici hanno rinunciato all’incarico. Una situazione spiacevole ma che dovrebbe risolversi a breve a seguito delle sollecitazioni degli amministratori locali, in primis lo stesso Trivelli.

“Un ritardo ingiustificabile… ed inconcepibile – dice il primo cittadino che ha chiesto scusa alle comunità.

Luisa Monaco
Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Membership