Vaccino made in Campania: 10 milioni dalla Regione

Dieci milioni di euro sono stati stanziati per il vaccino “made in Campania”. Si sta tentando ,esattamente come avveniva per la fabbricazione di armi durante le guerra passate, di convertire le aziende delle terra felix in stabilimenti che possano garantire una maggior produzione di vaccini e farmaci anti-Covid e permettere quindi degli interventi più rapidi per la lotta contro il virus.

Il presidente della giunta regionale Vincenzo De Luca ha esso stesso affermato, nel corso di una sua diretta social, di essere intenzionato a fornire quanto prima delle spiegazioni dettagliate e precise su queste procedure.

L’obiettivo della Regione Campania è quello di garantire una produzione locale di vaccini ma anche di acquistare forniture direttamente dalle aziende, bypassando lo Stato qualora continuassero a registrarsi ritardi.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!