Sant’Agata-Gelbison: punto in terra siciliana per i vallesi

Oggi in Serie D nel girone I nella ventiduesima giornata di campionato la Gelbison era attesa al "B.Fresina" i siciliani del Sant'Agata.

Cercava continuità una Gelbison in salute opposta oggi al Sant’Agata. Dopo l’intreccio del “Morra” dello scorso 29 novembre, terminato in parità per 1-1, i due team sono tornati ad incrociarsi nuovamente al “Biagio Fresina”. Nel pomeriggio, alle ore 14:30, cilentani e siciliani erano opposti nella ventiduesima giornata del gruppo I di Serie D, la quinta del girone di ritorno. La direzione di gara del delicato match era affidata a Luca De Angeli della sezione di Milano. Termina 0-0, una gara non particolarmente emozionante, che permette ai vallesi di salire a quota 40 punti a meno un dal secondo posto.

Sant’Agata-Gelbison: il primo tempo

La prima occasione della gara giunge al sesto per gli ospiti. Il diagonale insidioso di Mesina, attaccante della Gelbison, termina di poco al lato della porta del Sant’Agata. Dopo due minuti arriva la risposta sicula con Tripicchio che con una conclusione insidiosa chiama in causa D’Agostino, estremo difensore dei vallesi. Al quarto d’ora è Gagliardi dalla distanza ad impegnare Bruno, numero uno dei siciliani che non corre particolari rischi nella circostanza. Dopo una buona partenza i ritmi di gioco calano: Gelbison e Sant’Agata si annullano a vicenda e rientrano negli spogliatoi con il parziale di inizio gara.

La ripresa

La seconda frazione si apre con l’occasione al minuto 11 di Cicirello, avanti dei siciliani. Il numero 7 dall’interno dell’area, di testa, non riesce ad inquadrare lo specchio. Intorno al quarto d’ora i rossoblù recriminano per una bandierina alzata, che ferma Gagliardi andato in rete assistito nella circostanza da Mesina .Al 20′ è Tripicchio, per il Sant’Agata, da buona posizione a non trovare la porta della Gelbison difesa da D’Agostino. I cilentani tornano pericolosi alla mezzora con Uliano, direttamente da piazzato, ma Bruno si salva in due tempi. Nel quarto d’ora conclusivo le azioni degne di nota latitano: dopo i 4 minuti di recupero termina cosi 0-0 una gara combattuta, valevole per il girone I di Serie D.

Il tabellino

Sant’Agata-Gelbison 0-0
MARCATORI: –
SANT’AGATA
: Bruno 01; Franchina, Brugaletta, Gallo 00; Gnicewicz 01, Costa, Favo, Miruku 02; Tripicchio, Caruso; Cicirello.
A disp.: Ferrara, Dama 01, Biondo 02, Mancuso 99, Alagna 00, Perkovic, Marcellino 02, Conti 01, Alioune 01. All. Giampà.
GELBISON: D’Agostino; Mautone, Romano 02, D’Orsi; Onda 01, Uliano, Graziani 01, Gagliardi, De Foglio 00; Sparacello, Mesina.
A disp.: Simoncelli 01, Bonfini, Maiorano, Pipolo 00, Stancarone 01, Bruno, Di Fiore 03, Iasevoli 03, Ziroli 01. All. Ferazzoli.
ARBITRO: De Angeli di Milano
ASSISTENTI: (Bernasso di Milano – Asciamprener di Milano)
Recupero: 1’pt, 4′ st.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!