Allarme truffe in Cilento: Codacons attiva servizio per segnalazioni

In tutto il Cilento si registrano sempre più spesso tentativi di truffe soprattutto agli anziani che vengono presi di mira perché ritenuti più fragili e indifesi. Il Codacons Cilento pertanto chiede interventi d`urgenza alle autorità competenti.

«I raggiri agli anziani presso le proprie abitazioni stanno diventando sempre più frequenti nel Cilento – sostiene Bartolomeo Lanzara, presidente Codacons Cilento – Anche se non ci sono dati ufficiali a certificarlo basta leggere le notizie quotidiane diffuse dai Mass Media. Sul nostro territorio le truffe agli anziani sono cresciute in modo esponenziale. La nostra associazione spesso deve intervenire per difendere cittadini raggirati, da presunti operatori che rappresentano le aziende, che fanno sottoscrivere contratti poco chiari soprattutto agli anziani. Poi disperati si rivolgono a noi perché ricevono fatture sproporzionate, da parte di compagnie energetiche e telefoniche, che noi, spesso, riusciamo a risolvere con soluzioni stragiudiziali.»

«La frequenza di questi tentativi di truffa sul territorio desta preoccupazione. – continua Lanzara – Pertanto per aiutare vittime anziane il modo migliore sono le campagne informative che rappresentano una vera e propria arma vincente contro i truffatori. Sono di grande aiuto le campagne informative che i carabinieri conducono sul territorio».

Da oggi il Codacons Cilento mette a disposizione l’indirizzo mail: codaconscilentocomunivelini@gmail.com e il recapito telefonico 3457728260. Attraverso questi contatti i cittadini potranno segnalare e denunciare eventuali tentativi di truffe che, fanno sapere dall’associazione “provvederemo a segnalare alle autorità competenti. In questo modo offriremo anche una fattiva collaborazione agli organi preposti a tali controlli e confidiamo in un fattivo contributo dei cittadini”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!