“Fermenti in Comune”: Gioi, Salento e Omignano puntano sulla formazione dei giovani

Ok al progetto "Moving on Skills"

Il Comune di Gioi (capofila) ha partecipato al bando di politiche giovanili “Fermenti in Comune”, promosso da ANCI, insieme ai Comuni di Omignano e Salento attraverso il progetto “Moving on Skills” e in partenariato con i seguenti soggetti: Agenzia Viaggi e Turismo “ArcheoTrekking”, Cooperativa sociale “Effetto Rete”,  Associazione “Cilentomania”, Associazione “Cristian Maio”, Associazione “Martiri Riccio, Associazione “Geo Trek Paestum”, Pro-Loco Omignano, Pro-Loco Salento.

L’obiettivo sancito dall’avviso, in risposta all’emergenza sanitaria, generata dalla pandemia in atto da Covid-19, è quello di attivare interventi locali realizzati da Comuni – in partenariato con associazioni giovanili e altri soggetti locali – che promuovano azioni rivolte ai giovani su 5 sfide sociali quali l’uguaglianza per tutti i generi, inclusione e partecipazione, formazione e cultura, spazi, ambiente e territorio, autonomia, welfare, benessere e salute.

L’ANCI, intende, dunque, selezionare proposte progettuali presentate dai Comuni, suddivisi per fasce dimensionali, che attivino sui territori un’azione forte e mirata di sviluppo, rilancio e innovazione, incentrata su un ruolo incisivo da parte dei giovani under 35.

CONTINUA A LEGGERE

Sostieni l'informazione indipendente