Pegaso Agropoli
sabato, Settembre 18, 2021
HomeAttualitàL'Orchestra Scarlatti accoglie tre giovani cilentani

L’Orchestra Scarlatti accoglie tre giovani cilentani

CASTELLABATE. Lorenzo Manente, Matteo Giannella e Roberto Sergi sono i tre cilentani ammessi al corso di formazione presso l’Orchestra Scarlatti Junior di Napoli. Una notizia importante e un premio per l’impegno, la passione e la dedizione con cui i tre giovani portano avanti la loro passione per la musica.

Tre cilentani nell’Orchestra Scarlatti

Lorenzo e Roberto suonano il trombone, Matteo il clarinetto. Sono membri del Complesso Bandistico Santa Cecilia (diretto dal maestro Leo Capezzuto), che si conferma un’ottima scuola e un trampolino di lancio per i giovani del territorio.

Il ruolo del Complesso Bandistico Santa Cecilia

Dal Complesso Bandistico Santa Cecilia, nel formulare gli auguri ai tre ragazzi, rivendicano anche il ruolo importante che svolgono sul territorio, tra mille difficoltà. «Manteniamo viva la nostra associazione con poche risorse. Nonostante la mancanza e la sordità delle istituzioni, la cecità di altri organismi educativi, la mancanza di una sala prove o di un teatro, quello che ci rende orgogliosi è quando i nostri ragazzi realizzano i loro sogni, quando la gente comune o il pubblico, che occasionalmente viene ai nostri concerti ci gratifica e ci vuole bene per quello che teniamo in vita e per la nostra ultracentenaria storia», evidenziano.

Sono tanti i talenti usciti fuori dal Complesso Bandistico Santa Cecilia che hanno intrapreso importanti carriere. L’arrivo di Lorenzo Manente, Matteo Giannella e Roberto Sergi nella Nuova Orchestra Scarlatti è un ulteriore importante conferma del valore dell’attività che svolgono sul territorio.

Elena Matarazzo
Nata a Milano, si trasferisce giovanissima nel Cilento, la terra nella quale è poi rimasta a vivere e alla quale si sente particolarmente legata. Laureata in lettera, si occupa principalmente di arte, cultura e spettacolo.

Membership