AttualitàVallo di Diano

Appello della Uil per l’ospedale di Polla: serve personale

Chiesta l'assunzione di personale attingendo dalle graduatorie

Dopo l’allarme del sindaco di Polla Massimo Loviso, per il “Luigi Curto” arriva l’appello anche del della Uil-Fpl affinché al presidio venga assegnato maggior personale. Una nota è stata inviata all’Asl Salerno dall’organizzazione sindacale.

Questo il testo della richiesta:

“Vista la graduatoria di merito pubblicata con deliberazione n. 623 del 15 luglio 2019, relativa all’avviso pubblico, per soli titoli, per la copertura a tempo determinato – per mesi 6 (sei) eventualmente rinnovabili – di posti di CPS Infermiere (Cat. D) – a tempo determinato – da assegnare alle Strutture impegnate nelle azioni di contrasto alla diffusione del COVID-19; lo scorrimento graduatoria di mobilita CPS Infermieri dalla posizione 781 alla posizione 880 approvata con delibera n. 166 del 27/09/2018; rilevata la carenza cronica di Personale Sanitario presso il P.O di Polla soprattutto nell’ultimo periodo e considerato che con verbale di riunione del 30/10/2020 tra OO.SS, Direzione Sanitaria di Presidio di Polla e Commissario Emergenza Covid Asl Salerno Dott. Mario Polverino in cui tra l’altro, veniva assicurato un incremento di Personale Sanitario da dedicare principalmente nelle azioni di contrasto alla diffusione del COVID- 19”, il sindacato chiede “di voler destinare Unità Sanitarie al Presidio Ospedaliero di Polla utilizzando le recenti graduatorie, nonché l’attivazione di nuove procedure ( Convenzioni, Concorsi, Mobilità, ecc ecc) per le carenze del Personale Medico”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!