Pegaso Agropoli
domenica, Settembre 19, 2021
HomeLocalitàGlobalEsame di maturità e terza media: ecco come sarà

Esame di maturità e terza media: ecco come sarà

Il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, ha firmato le ordinanze che regoleranno gli esami di terza media e di maturità. Il primo sarà composto di una sola prova orale e si svolgerà in presenza – a meno che non sopraggiungano diverse disposizioni connesse all’andamento della situazione epidemiologica – nel periodo compreso tra il termine delle lezioni e il 30 giugno 2021. La prova partirà dalla “discussione di un elaborato su una tematica che sarà assegnata a ciascuna alunna e ciascun alunno dal Consiglio di classe entro il prossimo 7 maggio” e che dovrà essere consegnato al consiglio entro il successivo 7 giugno.

L’elaborato dovrà coinvolgere una o più discipline previste dal piano di studi e potrà “essere realizzato sotto forma di testo scritto, presentazione multimediale, filmato, produzione artistica o tecnico pratica”. Durante la prova saranno verificati i “livelli di padronanza della lingua italiana, delle competenze logico matematiche, delle competenze nelle lingue straniere e delle competenze in educazione civica”. La valutazione finale sarà espressa in decimi e sarà possibile ottenere la lode.

Per quanto riguarda la maturità, la sessione di esame comincerà il 16 giugno dalle ore 8.30. Anche per le scuole secondarie di secondo grado la prova prevede un colloquio orale, che partirà dalla discussione di un elaborato originale il cui argomento sarà assegnato entro il prossimo 30 aprile. Il prodotto dovrà poi essere consegnato entro il successivo 31 maggio. Il tema dell’elaborato verrà scelto in base al percorso e alle discipline caratterizzanti l’indirizzo di studi, pubblicate sul sito del ministero.

Tra queste, relativamente ai licei, si segnalano lingua e cultura latina e lingua e cultura greca per il classico, matematica e fisica per lo scientifico, le lingue straniere curriculari per il linguistico. E ancora, scienze umane per il liceo delle scienze umane, discipline pittoriche per l’artistico indirizzo arti figurative grafico-pittorico. Mentre per gli istituti tecnici, tra gli altri, ci saranno economia aziendale per l’economico, indirizzo amministrazione, finanza e marketing, progettazione multimediale e laboratori tecnici per il tecnologico, indirizzo grafica e comunicazione. E ancora: laboratorio di servizi di accoglienza turistica e diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva per l’Istituto professionale indirizzo servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera articolazione accoglienza turistica. Tutte le altre discipline sono pubblicate sul sito del Ministero.

La prova orale, dopo la discussione dell’elaborato, proseguirà con la discussione di un testo “già oggetto di studio nell’ambito dell’insegnamento di lingua e letteratura italiana e con l’analisi di materiali (un testo, un documento, un’esperienza, un problema, un progetto) predisposti dalla commissione” e relativi alle diverse discipline. Inoltre, le candidate e i candidati saranno sottoposti a verifica delle competenze maturate “nell’ambito di educazione civica” e potranno esporre l’esperienza avuta nei “percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento”. La durata complessiva della prova sarà di 60 minuti.

Redazione Infocilento
La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Membership