AlburniAttualità

Focus della Società Speleologica Italiana sui Monti Alburni

Una diretta per raccontare le meraviglie del territorio e i percorsi sotterranei

Nel territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, ci sono angoli che talvolta neanche chi vi risiede conosce. Attratti dai grandi centri turistici, spesso dimentichiamo di conoscere invece ciò che circonda. I monti Alburni, ad esempio, nascondono straordinari tesori naturalistici.

Incassato nelle pendici settentrionali dei Monti Alburni, sorge ad esempio un luogo apprezzato dagli amanti di speleologia e non solo: il Vallone di Sant’Onofrio, dominato dal paese di Petina, ed il cui rio è affluente del Fiume Tanagro.

In quest’area restano inclusi anche i pregevoli manufatti di un vecchio mulino ad acqua ed i ruderi del Convento di Sant’Onofrio.

Ma non solo perché in quest’area si aprono grotte che permettono di introdursi “nel cuore della terra”.

Alle straordinarie bellezze dei monti Alburni sarà dedicata, giovedì sera dalle 21, una puntata di Cave Science Pills, trasmissione di approfondimento promossa dalla Società Speleologica Italiana,
Speleopolis, e AGTI Associazione Grotte Turistiche Italiane.

Essa è organizzata nell’anno internazionale delle grotte e del carsismo.
Con l’introduzione del prof. Vigna, Simona Cafaro illustrerà la storia evolutiva del massiccio; Claudio Pastore, invece, racconterà i percorsi sotterranei che le acque seguono.

La diretta è disponibile sulle pagine FB:
Società Speleologica Italiana
Speleopolis
AGTI Associazione Grotte Turistiche Italiane
e sui rispettivi canali Youtube.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!