AttualitàCilento

Comune cardioprotetto: Corleto Monforte avvia l’iter

Un defibrillatore sarà a disposizione della comunità

CORLETO MONFORTE. Il centro alburnino sarà un comune cardioprotetto. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Antonio Sicilia, ha infatti deciso di dotare il territorio di un defibrillatore.
Un apparecchio salvavita che verrà posizionato presso la casa comunale. Sarà a disposizione della comunità intera.

Comune cardioprotetto: l’iniziativa

«L’Amministrazione Comunale ritiene importante garantire un migliore ed esteso grado di protezione della salute pubblica nell’ambito del proprio territorio. Ciò attraverso un progetto di Comune Cardioprotetto», fanno sapere da palazzo di città.

«Il progetto è finalizzato a migliorare nel territorio comunale le condizioni di sicurezza in caso di arresto cardiaco in ambienti pubblici non facilmente raggiungibili dal sistema di sicurezza», precisano.

La scelta di diventare comune cardioprotetto e di avere a disposizione un defibrillatore, quindi, è anche legata alle condizioni del territorio. Corleto Monforte è lontana dai presidi sanitari e con arterie stradali in condizioni non ottimali.

L’importanza del defibrillatore

Ecco perché il defibrillatore è fondamentale. Qualora ci sia necessità di interventi urgenti il tempo gioca un ruolo decisivo. Avere un apparecchio salvavita può risultare importantissimo in attesa del trasferimento del paziente in ospedale.

Di qui la scelta del comune di avviare l’iter per rendere Corleto Monforte un comune cardioprotetto. Già altri comuni del comprensorio alburnino hanno scelto di dotarsi di un defibrillatore. In questo modo viene garantita maggiore sicurezza ai cittadini.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!