CilentoFood

Agropoli: Chef a domicilio dedica la sua lasagna di mare al Cilento

Dall’estero al Cilento, l’emergente figura professionale dello chef a domicilio sta prendendo sempre più piede anche nei comuni cilentani.
È il caso di Agropoli, dove risiede Gianluca Russo, originario di Castellammare di Stabia.
Sin da giovane appassionato di cucina tipica mediterranea, sempre tra i fornelli di casa ad osservare la mamma e la nonna partenopee cucinare pesce freschissimo, racconta sempre che quest’ultima, durante le estati trascorse in campeggio, nella roulotte del Lido Cinzia a Capaccio-Paestum, sgranocchiava sulla spiaggia i granchi vivi!

Dopo aver iniziato gli studi alberghieri, a 18 anni lascia la casa e si trasferisce per lavoro al nord Italia. Qui sente la mancanza della cucina di casa, la cucina del sud.

Negli ultimi 4 anni, ha deciso di dedicarsi nuovamente ai fornelli, sposando la figura professionale dello “Chef a domicilio” e coltivando un piccolo blog su Instagram @gianlucarusso_official. Insieme alla moglie ucraina ha anche tenuto un corso di cucina mediterranea nella capitale Kiev.

Tra le sue ricette c’è la lasagna di mare, che dedica ai suoi ricordi d’infanzia e a una Terra, come quella del Cilento, che eccelle in cucina, nei profumi e nel sapore.

Per quattro porzioni:
400g sfoglie per lasagne
350g salmone
250g cozze
300g gamberetti sgusciati
350g besciamella
200g formaggio di provola
q.b. olio extravergine
q.b. prezzemolo e menta

Le sfoglie di lasagne secche, dovrete semplicemente sbollentarle per pochi secondi e porle ad asciugare su di un canovaccio pulito per un paio di minuti.

Prendiamo i gamberetti e ripassiamoli in padella per pochi secondi con un filo di olio, poi li mettiamo da parte.

Prendiamo il salmone(scegliete quello fresco o affumicato) e tagliamolo a listarelle più o meno sottili, mettiamolo da parte.

Pulite le cozze accuratamente e cuocetele in una pentola capiente finché non saranno completamente aperte e conservate il liquido di cottura.

Prendiamo la provola affumicata e tagliamola a cubetti.

Prendiamo una teglia per lasagne, mettete sul fondo un po’ di olio e la besciamella e aggiungete uno strato di sfoglie per lasagne.

Poi mettete altra besciamella ,il salmone, le cozze ed i gamberetti; un po’ di trito di prezzemolo e menta e ricoprite con le sfoglie.
Continuate così fino a riempire la teglia.

Sull’ultimo strato mettere la besciamella mischiata con salmone cozze e gamberi e ricoprite con una grattugiata di provola.

Infornate a 180° per 30 minuti poi altri 5 minuti fate gratinare bene.

Prima di tagliare e servire la nostra lasagna di salmone lasciamola intiepidire per 5-10 min. in modo ad avere delle porzioni perfette.

Il profumo del mare del Cilento è servito, buon appetito!

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Annalisa Siano

Annalisa Siano, 30 anni, Agropoli. Laureata in Lettere Moderne. Event & PR Manager, responsabile risorse umane per O Cilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!