Elezioni provinciali, nuovo rinvio

Le elezioni provinciali inizialmente erano previste per il 28 marzo.

Nuovo rinvio per le elezioni provinciali. La Commissione Affari Costituzionali della Camera dei Deputati, infatti, ha approvato un emendamento al Decreto Legge 183/2020 “Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi”, che prevede che le elezioni provinciali debbano essere svolte entro 60 giorni dalla data dell’ultima proclamazione degli eletti nei Comuni della Provincia che andranno al voto nel 2021.

Ciò significa che bisognerà attendere l’ufficializzazione della data delle prossime elezioni comunali della prossima primavera per fissare, la data delle elezioni provinciali, inizialmente fissate per il 28 marzo 2021.

Anche la Provincia di Salerno è chiamata al voto. A votare sono sindaci e consiglieri comunali; possono essere eletti alla carica di presidente della provincia i sindaci dei Comuni ricompresi nel territorio provinciale.