C5, Sporting Sala Consilina: il Benevento supera di misura i salesi

Secondo ko e primo tentativo di fuga fallito per lo Sporting Sala Consilina, ma il girone F della Serie B di calcio a 5 non cambia capolista

Il recupero della nona giornata del campionato di Serie B, riguardante il girone F del calcio a 5, presenta lo scontro diretto tra lo Sporting Sala Consilina e Benevento al Polo Sportivo Cappuccini del comune salese. Alla vigilia Dillien e Brunelli lanciano la sfida agli avversari. Le due squadre occupano prima e seconda posizione, con i padroni di casa che si trovano in testa a +4 dalla squadra allenata da Fabio Oliva. Questo big match mette opposte il miglior attacco e la miglior difesa, annunciando così una bella sfida.

UN MATCH MOLTO EQUILIBRATO, TUTTO SI DECIDE IN POCHI SECONDI

La partita inizia con il possesso palla per i padroni di casa ed il Benevento che alza subito il proprio baricentro e proprio questo approccio dei sanniti, con il passare dei minuti, porta ad avere due grandi occasioni per passare in vantaggio. Lo Sporting Sala Consilina inizia a prendere le misure e proprio grazie a questo si porta nella metà campo avversaria, subendo un fallo su Brunelli molto pericoloso e la partita s’infiamma anche dal punto di vista delle polemiche. Poco più tardi le polemiche si spostano sul versante opposto per l’atterramento su galletto per il Benevento. Un primo tempo molto combattuto.


LA RIPRESA DECIDE LA GARA

Nella seconda frazione di gioco partono forte gli uomini di Darci Folletto, che riescono a mettere sotto pressione il Benevento. I sanniti provano a reagire, ma lo Sporting Sala Consilina continua ad attaccare e colpisce anche un palo. La partita inizia ad essere molto interessante sia dal punto di vista agonistico sia sotto il profilo della concentrazione. I salesi creano molto e vanno vicinissimi al gol del vantaggio, ma a condurre è il Benevento con il gol di Stigliano a cinque minuti dalla fine.

GLI ULTIMI 5 MINUTI DEL MATCH

Uno dei protagonisti del finale di partita è l’estremo difensore del Benevento che salva la propria squadra con tre interventi molto difficili, ma i padroni di casa vogliono a tutti i costi agguantare il pareggio sfiorandolo più volte. Una parabola inaspettata arriva dalla metà campo sannita che per poco non s’insacca in rete. I salesi pressano gli avversari ed in un primo momento trovano soltanto il palo, mentre poco più tardi trovano la rete del pareggio con un gran tiro dalla distanza da parte di Brunelli, che ritorna dopo 15 giorni per un infortunio al menisco. La partita sembrava finire in parità, ma poi negli ultimi secondi Galletto porta in vantaggio il Benevento e consegna i 3 punti alla propria squadra. La partita viene vinta dagli uomini guidati da Fabio Oliva per due reti ad uno e permette ai Sanniti di accorciare a -1 proprio sui Salernitani

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!