Controlli dell’Enpa: Gioi si conferma comune virtuoso

Attività dell'Enpa per individuare irregolarità sul territorio

Giornata di attività a Gioi, tra le colline del Cilento, per le guardie zoofile dell’Enpa. Il servizio è finalizzato al controllo sul randagismo e sulla corretta gestione degli animali d’affezione e sulla tutela della fauna selvatica.

«La cittadina è da visitare, ricca di storia e molto ospitale. Abbiamo notato con molto piacere che non presenta problemi di gestione dei rifiuti, assenti le famose microdiscariche – spiegano dall’Ente – Le nostre attività lungo le stradine del centro si sono focalizzate sulla gestione degli animali d’affezione e la raccolta delle loro deiezioni, spesso non effettuata.
Tali comportamenti, non certo dovuti agli animali, vanno corretti al fine di garantire un giusto decoro e una maggiore igiene cittadina, soprattutto i luoghi frequentati da bambini».

«Il controllo delle aree periferiche ha permesso di osservare esemplari di Nibbio reale e di altre specie che arricchiscono la biodiversità del Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano», concludono dall’Enpa precisando che i servizi proseguiranno, nel rispetto delle restrizioni, nelle prossime settimane.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Sostieni l'informazione indipendente