Atletica Agropoli: Angelo Palmieri entra nel Consiglio Regionale FIDAL

"A lavoro! É un onore per me sedere da oggi nel consiglio regionale della FIDAL Campania". Queste le prime parole rilasciate dallo stesso Angelo Palmieri

Nota lieta in casa Atletica Agropoli e in particolare per il suo numero uno Angelo Palmieri. L’esponente massimo della realtà cilentana è stato eletto nel Consiglio Regionale della FIDAL grazie agli oltre 800 voti ricevuti. Questa le parole rilasciate nelle scorse ore dallo stesso presidente entrato nel massimo comitato campano della federazione italiana di atletica leggera.

Angelo Palmieri: la soddisfazione dopo l’ingresso nel Consiglio Regionale della FIDAL

“A lavoro! É un onore per me sedere da oggi nel consiglio regionale della FIDAL Campania. Un augurio al neo presidente Bruno Fabozzi al quale ho già formulato, di persona e via mail, l’auspicio che l’attività riparta dai territori. Ho pertanto inviato una prima richiesta formale per tornare in pista a gareggiare il 14/15 marzo, rispettando, come sappiamo fare, le normative Covid. Non c’è tempo da perdere, la campagna elettorale é stata lunga e ora bisogna rimettere le scarpette per dare parola agli atleti“.

Atletica Agropoli la nota sull’elezione del preidente dei cilentani

Angelo Palmieri entra nel consiglio federale regionale. Grazie agli oltre 800 voti, il Presidente dell’Atletica Agropoli, Angelo Palmieri, è entrato ufficialmente a far parte del nuovo Consiglio Regionale di Fidal. “Ho già formulato le mie congratulazioni a Bruno Fabozzi, neo Presidente Fidal Campania. Ora torniamo a far parlare gli atleti e, proprio in questa ottica, ho già richiesto di tornare a gareggiare, rispettando tutte le norme anti contagio, il 14-15 Marzo. E adesso, come abbiamo sempre fatto… a lavoro!”L’Atletica Agropoli augura un buon lavoro a Bruno Fabozzi ed a tutto il nuovo Consiglio Federale Regionale.

L’ultima prova di inizio febbraio dell’Atletica Agropoli

Simona Senatore e Chiara Tarani, le uniche atlete facente parte di società sportive della Campania, hanno fatto rientro da Ancona con un ulteriore carico di esperienza in via dell’imminente stagione Outdoor. Simona, che ha gareggiato sulla distanza dei 200m, ha chiuso i suoi Campionati con il crono di 25″49, ottenendo il decimo tempo generale mentre Chiara, arrivata ad Ancona non in perfette condizioni per via di qualche problemino fisico, onora l’impegno tricolore con un 9″45 sui 60hs che le vale il 17esimo tempo generale.
Le parole del tecnico Angela Gargano
“Sono stati dei Campionati Italiani belli ma particolari. Belli perché è stato emozionante tornare a competere dopo tutto quello che è successo particolari per via delle nuove regole che ne hanno stabilito la partecipazione. Era importante esserci ed, essendo stata l’unica società della Campania a portare atleti ad Ancona, siamo ancora più orgogliosi“.

Continua a leggere su InfoCilento.it


Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!