CilentoCronacaIn Primo Piano

Prodotti cinesi: maxi sequestro ad Ascea

Titolari a rischio sanzioni fino a 30mila euro

Ad Ascea i Finanzieri di Vallo della Lucania hanno ispezionato il carico di un furgone riconducibile ad una ditta cinese, che già dal confronto con le fatture esibite aveva evidenziato le prime incongruenze. I militari hanno quindi proseguito il controllo presso il punto vendita. Qui hanno scoperto quasi 30.000 prodotti cinesi carnevaleschi e di bigiotteria sprovvisti dell’etichetta e non recanti alcuna informazione sulla tipologia dei materiali.

Prodotti cinesi: il sequestro

I militari hanno immediatamente provveduto al ritiro dal mercato dei prodotti, potenzialmente pericolosi per la salute dei consumatori.

Le fiamme gialle, inoltre, hanno sottoposto a sequestro amministrativo merce che con la vendita al dettaglio avrebbero fruttato diverse migliaia di euro.

Le sanzioni

I titolari degli esercizi coinvolti sono stati intanto segnalati alla Camera di Commercio di Salerno competente per l’irrogazione della specifica sanzione amministrativa. Questa può arrivare fino a 30.000 euro.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!