Pegaso Agropoli
giovedì, Settembre 23, 2021
HomeAttualitàAssembramenti a Castellabate, Maiuri: "rispettiamo le regole"

Assembramenti a Castellabate, Maiuri: “rispettiamo le regole”

CASTELLLABATE. Allarme assembramenti nel Comune di Benvenuti al Sud. Diverse le situazioni che preoccupano i cittadini e lo stesso sindaco facente funzioni Luisa Maiuri. Da lei arriva un monito a fare attenzione e a rispettare le regole.

Assembramenti e mancato rispetto delle regole: le parole di Luisa Maiuri

«In questi giorni si sono verificate alcune situazioni, complice il bel tempo, di assembramenti soprattutto in zone prospicienti il mare e in piazza Lucia spesso preda di bande di ragazzini che non hanno alcun rispetto per la sacralità del Monumento ai Caduti, che giocano al pallone e commettono atti di vandalismo verso la Casa Comunale», dice il primo cittadino.

Nonostante la possibilità di chiudere alcune aree del territorio comunale per evitare simili situazioni, Maiuri auspica nel senso di responsabilità dei suoi concittadini: «Continuando così non ne usciremo mai!».

I controlli

Il sindaco Maiuri, poi, smentisce l’assenza di controlli. Numerosi i verbali comminati per l’assenza di dispositivi di sicurezza o per mancato rispetto della normativa su assembramenti, distanziamento e ingressi contingentati.

«Attualmente a Castellabate abbiamo 2 casi di positività ma potrebbe essere molto facile, continuando così, che il numero possa crescere.
Allora, al fine di evitare un ritorno al passato, vi raccomando con la massima severità il rispetto di tutte le regole»
, conclude il sindaco facente funzioni.

Elena Matarazzo
Nata a Milano, si trasferisce giovanissima nel Cilento, la terra nella quale è poi rimasta a vivere e alla quale si sente particolarmente legata. Laureata in lettera, si occupa principalmente di arte, cultura e spettacolo.

Membership