Polisportiva Santa Maria-Troina: per i giallorossi prima sconfitta al “Carrano”

Nel pomeriggio di oggi allo stadio "Carrano" la Polisportiva Santa Maria riceveva i siciliani del Troina nel recupero valevole per il girone I di Serie D.

Tornavano in campo, causa recuperi, otto squadre del girone I di Serie D. Tra queste anche la Polisportiva Santa Maria che oggi, dopo il successo con la Cittanovese, era impegnata in casa contro il Troina. La gara, delle ore 14:30 disputata allo stadio “Carrano”, era affidata alla direzione arbitrale del sig. Federico Muccignato della sezione arbitrale di Pordenone. Nel pomeriggio, in terra cilentana, si giocava infatti la gara valevole per il recupero del nono turno di campionato. Prima sconfitta interna per la truppa di Gianluca Esposito che cede il passo ad un team reduce da un pari e cinque sconfitte esterne. Termina 1-2 con il pari cilentano timbrato dal nuovo arrivo Chiariello, già in giallorosso nel passato campionato.

Polisportiva Santa Maria-Troina: il primo tempo

Al 7’ calcio d’angolo per il Troina e traversa di Neri su colpo di testa. Lo stesso Neri al 10’, ancora sugli sviluppi di corner, è bravo a colpire di testa anticipando tutti. Palla fuori di poco. Al 18’ risposta Polisportiva con cross di Maio e colpo di testa di Maggio che centra la traversa. Al 31’ si sblocca l’incontro: contropiede dei ragazzi di Mascara, e gol di Di Grazia, bravo a superare alle spalle Konios e a scaricare un destro potente che non lascia scampo a Grieco. I giallorossi non ci stanno, e al 42’ un colpo di testa di De Gregorio sfiora il pareggio. Un primo tempo piuttosto equilibrato, ma ad avere la meglio sono stati gli ospiti che hanno sfruttato al meglio l’unica occasione registrata.

La ripresa

Nella ripresa, entra Capozzoli e si fa subito sentire al 9’ a tu per tu con Aiolfi che intercetta un tiro che sembrava già in porta. Al 21’ altra grande occasione per i padroni di casa, con il salvataggio sulla linea di Longo su tiro a botta sicura di Coulibaly dopo l’assist di Maggio. Alla mezzora, gli sforzi della squadra di Esposito vengono ricompensati: pareggio con Chiariello su un calcio di punizione battuto da Capozzoli. Il difensore è stato bravo a farsi trovare pronto dopo la respinta del portiere proprio addosso al neo acquisto giallorosso. Nemmeno il tempo di gioire, un minuto dopo, che arriva la doccia fredda, un botta e risposta incredibile che porta al gol di Ficarrotta su un’ingenuità della squadra giallorossa. A tempo praticamente scaduto e con gli schemi ormai andati in fumo, all’ultimo giro di lancetta miracolo di Aiolfi sul pallonetto di Tandara che ha assaporato per un istante la gioia del pareggio, negato ancora una volta dall’abilità del portiere ospite.

Il tabellino

Polisportiva Santa Maria: Grieco; Lambiase (15’st Chiariello), Campanella, De Gregorio; Fofoue, Coulibaly, Maio, Konios; Tompte (15’ st Capozzoli), Maggio, Ragosta (18’ Tandara). A Disp: Polverino, Simonetti, Citro, Bozzaotre, Strumbo, Romano G. All. Esposito
Troina: Aiolfi; Popolo, Neri, Longo, Ciccone; Guerci (20’st Palermo), Cenci (44’st Mascara), Di Grazia; Ficarotta, Balistreri, Aperi (41’st Nania). A disp.: Li Vosi, Puleo, Diara, Giuffrida, Santoro, Dembele. All. Mascara
Arbitro: Federico Muccignato di Pordenone (Martone-Cozzuto)
Reti: 31’ pt Di Grazia, 30’st Chiariello, 31’st Ficarrotta
Ammoniti: Balestrieri, Chiariello, Cenci, Ciccone, Esposito, Mascara. Recupero: 2’ pt, 5’ st

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!