AlburniCilentoCoronavirusIn Primo PianoVallo di Diano

Un sistema di “alert” per l’emergenza covid. Ecco i comuni di Cilento e Diano sopra soglia

Il sistema di "alert" permetterà di stabilire eventuali chiusure, anche di scuole e uffici, qualora si superino i livelli di guardia

Advertisement

Con la riapertura delle scuole si segnala un aumento dei contagi. Lo ha confermato l’Unità di Crisi della Regione Campania riunitasi lo scorso 9 febbraio per valutare la situazione epidemiologica. Ciò che è emerso “è una diffusione del virus nelle fasce d’età anche riconducibili alla popolazione scolastica in preoccupante aumento” […] “che rimarcano la necessità di provvedimenti su dati attuali pertinenti e rilevanti e su motivate ed ineludibili evidenza scientifiche riferite a specifici contesti territoriali o specifici settori”.

L’unità di crisi, per affrontare l’emergenza evitando il diffondersi di focolai, ha individuato un sistema di “alert” basato sull’analisi dei numeri, al fine di individuare quei territori soggetti ad un incremento significativo dei contagi.

Gli alert dovranno orientare le decisioni a livello locale con provvedimenti sulla base delle età.

Come vengono calcolati gli alert? Posto il valore soglia quale media regionale su 7 e 14 giorni di Incidenza e percentuale di tamponi positivi in relazione alla densità abitativa, si analizzano per singolo comune tali indicatori e in caso di superamento si analizza nel dettaglio l’andamento per fasce di età ed a seconda del gradiente di superamento soglia vengono adottate strategie di contenimento della diffusione del COVID19.

Tale analisi è effettuata ogni lunedì della settimana sulla base del dato raccolto la settimana precedente.

Il comprensorio del Cilento, Vallo di Diano e Alburni non fa segnalare particolari criticità. Soltanto 7 comuni superano la soglia del valore medio regionale di incidenza. Si tratta di centri con bassa popolazione dove anche pochi contagi fanno innalzare il livello di allerta.

Nello specifico si tratta di Buccino (9 casi), Orria (3), Ispani (2), Piaggine (3), Serre (7) Postiglione (6), Valle dell’Angelo (1).

L’analisi è fondamentale per stabilire eventuali chiusure di scuole, aziende o cooperative: Se la percentuale di positivi nel settore in esame risulta maggiore alla percentuale positivi comunale per fascia di età in esame allora possono scattare chiusure.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Gennaro Maiorano

Laureato in ingegneria si occupa di giornalismo dal 2013. Appassionato del Cilento e della sua natura si occupa principalmente di tematiche legate all'ambiente.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!