Pegaso Agropoli
mercoledì, Settembre 22, 2021
HomeAttualitàOmignano, Pedemontana strada gruviera: "Qualcuno intervenga"

Omignano, Pedemontana strada gruviera: “Qualcuno intervenga”

Sono passati quasi dieci giorni dal tragico incidente sulla Sp274 che è costato la vita al piccolo Emanuele e lo stato in cui versa la Pedemontana continua a far discutere. Proprio nel tratto tra i comuni di Omignano e Casal Velino, dove è accaduto l’incidente, lo stato di asfalto resta in condizioni critiche. I rattoppi effettuati dalla Provincia soltanto qualche settimana fa per riparare alcune buche che si erano create lungo la carreggiata ha retto poco.
Con il maltempo fossi, anche profondi, si sono riformati determinando non pochi pericoli per la circolazione. Eppure già prima dell’incidente mortale della scorsa settimana si erano registrati altri sinistri.

Rabbia da parte dei residenti e degli automobilisti che quotidianamente percorrono questa strada. “E’ un pericolo – dice un cittadino di località Verduzio – soprattutto d’inverno questa strada è piena di insidie e anziché garantire dei rattoppi sarebbe opportuno un intervento ben più ampio di sistemazione e messa in sicurezza”.

Il problema delle buche non è l’unico: in alcuni tratti mancano illuminazione e guard rail. “L’incidente che è costato la vita al piccolo Emanuele deve servire affinché le istituzioni si rendano conto che non si può lasciare questa strada così com’è, è necessario un progetto”, dice un pendolare che ogni giorno si reca al lavoro a Casal Velino

Gennaro Maiorano
Laureato in ingegneria si occupa di giornalismo dal 2013. Appassionato del Cilento e della sua natura si occupa principalmente di tematiche legate all'ambiente.

Membership