CilentoCronacaIn Primo Piano

Vatolla, sequestro di beni alla Fondazione Vico: la decisione della Cassazione

La Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso

PERDIFUMO. Confermato in parte il sequestro delle somme sul conto corrente della Fondazione “Giambattista Vico” di Vatolla. E’ quanto ha deciso la corte di Cassazione relativamente al ricorso da quest’ultima.
Nel marzo del 2020 la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno eseguì un decreto di sequestro preventivo di beni, fino alla concorrenza di circa 1 milione ed 800 mila euro, emesso dal GIP del Tribunale di Vallo della Lucania su richiesta della Procura, nei confronti della fondazione, dei due rappresentanti legali succedutisi nel tempo e di tre imprenditori agropolesi, per i reati di frode fiscale e truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche (leggi qui).

Nei mesi successivi il Riesame accolse l’istanza della Fondazione, rappresentata dall’avvocato Franco Maldonato, per il dissequestro di Palazzo Vargas. Per il Tribunale il sequestro doveva essere ridotto al solo saldo del Conto Corrente.

Successivamente la Onlus ha chiesto anche lo sblocco dei conti contestando i provvedimenti del Tribunale. Le motivazioni, però, non hanno trovato d’accordo i giudici della Cassazione che hanno dichiarato inammissibile il ricorso.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!