Gelbison-Dattilo Noir: successo interno per i rossoblù di Ferazzoli

Nel sedicesimo turno del girone I di Serie D allo stadio Morra si sono incrociate la Gelbison e i siciliani del Dattilo Noir.

Sedicesimo turno archiviato per Gelbison e Dattilo Noir che nel pomeriggio di oggi giocavano in terra cilentana allo stadio “Morra“. I rossoblù,  in serie positiva da 9 turni, cercavano continuità tra le mura amiche. La sfida del gruppo I di Serie D metteva opposte due squadre in salut:e i padroni di casa della Gelbison sono a quota 21 punti raccolti nelle 13 gare giocate  mentre gli ospiti  seguono gli avversari di giornata a due punti con altrettante sfide disputate in meno. La gara, delle ore 14:30, affidata ftalla direzione arbitrale del sig. Luca Capriuolo  della sezione arbitrale di Bari termina per 20 con Gagliardi e Stancarone in rete per i ragazzi di Ferazzoli.

Gelbison-Dattilo Noir: il primo tempo

Prima occasione da rete al terzo per Gagliardi che viene toccato in area prima della sua conclusione. Il direttore di gara lascia però correre. Al 6′ la risposta ospite con Calafiore, che si spegne però sul fondo. Poco dopo il quarto d’ora Gelbison ancora pericolosa con Gagliardi che costringe all’intervento Giappone, estremo difensore del Dattilo Noir. Alla mezzora è Maiorano, invece, a cercare per i cilentani il jolly direttamente da corner: la traiettoria disegnata dal calciatore rossoblù bacia solo la traversa. La sfida si sblocca però al minuto 37 quando è Gagliardi, su piazzato, a beffare Giappone, salvato pochi minuti prima dalla traversa colpita da capitan Uliano.

La ripresa

Gelbison e Dattilo Noir, ripartiti dal parziale di 1-0, vedono equilibrio sostanziale in avvio di seconda frazione. Al 6′ Coulibaly cerca gloria con una conclusione pericolosa, che però non trova l’angolino giusto per il raddoppio. All’undicesimo è invece Graziani a tentare la via della rete con una battuta insidiosa scagliata da posizione. I cilentani, apparsi tonici nella prima ora di gioco, al 59′ vedono gli ospiti costretti in dieci. Fragapane, dopo un’entrata in ritardo, su Coulibaly, viene infatti allontanato dal direttore di gara. Nella fase centrale, complice la girandola dei cambi, i ritmi si abbassano. Nelle battute finali è Onda, per i locali, a calciare verso la porta siciliana ma il parziale non cambia. Nei 4 minuti di recupero concessi, con i siciliani sbilanciati, arriva il 2-0 che chiude la gara con sigillo di Stancarone che vede la sua conclusione deviata da un avversario.

Il tabellino Gelbison-Dattilo Noir 2-0

GELBISON: D’Agostino; Bruno, Dayawa, Mautone; Bonfini, Uliano, Graziani (77′ Pipolo), Maiorano, De Foglio (63′ Onda); Coulibaly (86′ Stancarone), Gagliardi (82′ Sparacello). A disp.: Simoncelli, Zollo, Romano, Coiro, Ziroli. All. Ferazzoli.
DATTILO NOIR Giappone, Benivegna, Fragapane, Pagliarulo, Galfano; Calafiore, Sekkoum, Di Giorgio; Iraci, Terranova; Manfrè. A disp.: Grimaudo, Nigro, Cicala, Pollina, Pirrello, Doda, Pace, Said, Di Giuseppe. All. Chianetta.
ARBITRO: Capriuolo di Bari (Rinaldi-Martinelli).
MARCATORI: 34′ Gagliardi, 92′ Stancarone
ESPULSI: al 58′ Fragapane (Dat)

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!