La ricetta: spaghetti spezzati con piselli, patate e pancetta.

Ecco come prepararla

Spezzare gli spaghetti è un procedimento “magico”, diversi piatti della nostra tradizione richiedono gli spaghetti spezzati. Da sempre gli addetti a questo passaggio sono i bambini, per loro è un lavoro divertente.
Quanti ne hanno ricordo?

Vediamo come preparare questo piatto semplice, cremoso e gustoso che mette d’accordo grandi e piccini.

Per 4 persone
Puliamo e tagliamo a cubetti piccoli 3 patate a pasta gialla medie e lasciamole a bagno in acqua fredda per circa 20 minuti in modo da eliminare l’amido in eccesso. In una pentola mettiamo 3 cucchiai di olio di oliva e aggiungiamo le patate e 400 gr di piselli, aggiungiamo 2 bicchieri di acqua e lasciamo cuocere a fiamma dolce. In una padella rosoliamo in un filo di olio di oliva una cipolla piccola rossa e 100 gr di pancetta dolce a cubetti e sfumiamo con una tazzina di vino bianco, lasciamo evaporare a fiamma vivace. Ultimata la cottura dei piselli uniamo il soffritto di pancetta, aggiungiamo qualche rametto di prezzemolo. Portiamo il tutto a bollore aggiungendo dell’acqua e facciamo cuocere 350 gr di pasta, aggiustiamo di sale e pepe. Serviamo il nostro piatto ben caldo.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Letizia Baeumlin

Appassionata di giornalismo, collabora con InfoCilento dal 2019. Si occupa di attualità, cronaca, eventi e gastronomia. E' sposata, ha due figli e vive a Palinuro. E' appassionata di cucina.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!