CalcioSerie DSport

Gelbison-Fc Messina: al Morra pari stretto per i cilentani

Nel quattordicesimo sfida d'alta classifica allo stadio Morra Gelbison-Fc Messina era uno dei match clou di giornata nel girone I di Serie D

Advertisement

Quattordicesimo turno archiviato per Gelbison e Fc Messina che nel pomeriggio di oggi giocavano in terra cilentana allo stadio “Morra“. I rossoblù,  in serie positiva da 8 turni, cercavano continuità tra le mura amiche La sfida del gruppo I di Serie D metteva opposte due squadre in zona play-off: i padroni di casa della Gelbison a quota 20 punti raccolti nelle 12 gare giocate  mentre gli ospiti dell’Fc Messina appaiati in classifica agli avversari di giornata con due sfide disputate in meno. La gara, delle ore 14:30, affidata alla direzione arbitrale del sig. Raimondo Borriello della sezione arbitrale di Arezzo termina 1-1 con le due reti giunte nei prime 20 minuti di gioco.

Gelbison- Fc Messina: il primo tempo

Una gara vibrante vede diverse emozioni nella frazione iniziale. Gelbison avanti al 12′ sugli sviluppo di un calcio d’angolo che sorprende la retroguardia dell’Fc Messina. E’ Maiorano a timbrare il cartellino depositando in fondo al sacco per l’uno a zero mettendo alle spalle di Marone. Vallesi ancora pericolosi al 14′ con Coulibaly che colpisce al volo in bello stile mettendo di poco alto sopra la traversa. Nonostante il buon avvio vallese arriva il pari ospite: su un traversone di Marchetti Palma, al 18′, batte D’Agostino anticipando tutti i difensori rossoblù per il punto dell’uno ad uno. Dopo un avvio arrembante per trovare altre emozioni si deve aspettare il 37′ quando capitan Uliano cerca il jolly su piazzato che si perde di poco alto. Il primo tempo termina con il tentativo di De Foglio di riportare, senza riuscirci, avanti i suoi.

La ripresa

La seconda frazione vede la Gelbison uscire dagli spogliatoi in maniera più convinta rispetto all’Fc Messina. Nei primo quarto d’ora svariate le occasioni di marca vallese, che sembrano in assoluto controllo della gara. Si gioca praticamente in una metà campo con i padroni di casa in forcing alla ricerca della seconda rete. Uliano, Graziani, De Foglio, Gagliardi e Dayawa in più circostanze impensieriscono il buon Maroni, estremo difensore dei peloritani. Il team siculo, fermo da oltre un mese, con il passare dei minuti sembra calare ma poi man mano prende le misure rallentando la pressione delle sfuriate vallesi. Nel finale i ritmi calano e le emozioni man mano si spengono. Le due squadre si dividono la posta in palio salerndo entrambe a quota 21 punti in classifica.

Il tabellino Gelbison- Fc Messina 1-1


GELBISON: D’Agostino; Bruno, Romano (46′ Dayawa), Mautone; Bonfini, Uliano, Graziani, Maiorano, De Foglio (77′ Pipolo); Coulibaly (72′ Coiro), Gagliardi (72′ Figliolia). A disp.: Simoncelli, Zollo, Onda, Stancarone, Ziroli. All. Ferazzoli.
FC MESSINA: Marone; Casella (90 Quitadamo)’, Fissore, D. Marchetti, Ricossa; Giuffrida, A. Marchetti, Palma; Bevis, Bianco Mukiele A disp.: Tocci, Aita, Panebianco, Cangemi, Gille, Camara, Garetto, Arena. All. Criaco
ARBITRO: Borriello di Arezzo (Bianchi-Roperto).
MARCATORI: 12′ Maiorano, 19′ Palma
Ammoniti: Palma, Bruno, Bevis, A. Marchetti, Pipolo

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!