Serre: una medaglia d’onore ai cittadini deportati nei lager nazisti

Il giusto riconoscimento per 16 cittadini che hanno vissuto l'orrore della deportazione e dell'internamento nei lager

Il Comune di Serre, guidato dal sindaco Franco Mennella, ha chiesto al Comitato per la concessione di una medaglia d’onore ai cittadini italiani deportati e internati nei lager nazisti di concedere il riconoscimento ai cittadini italiani, nativi di Serre, deportati e internati nei lager nazisti. Nell’archivio del comune sono state acquisite sedici istanze di cittadini o dei loro congiunti superstiti.

Lo scopo è di assegnare il giusto riconoscimento d’onore a quei cittadini che hanno vissuto la sventura della deportazione e dell’internamento nei lager nazisti.

Nello specifico si tratta dei seguenti cittadini:

  • Antonio Stasio, nato il 05/03/1916;
  • Cesare Di Rosario, nato il 19/01/1924;
  • Giuseppe Ferraioli, nato il 06/12/1920;
  • Costantino Di Rosario, nato il 02/12/1920;
  • Pasquale Lopardi, nato il 27/11/1923;
  • Giuseppe Lo Reggio, nato a Serre il 20/07/1922;
  • Fortunato Zito, nato il 01/10/1908;
  • Domenico Di Rosario, nato il 15/12/1912;
  • Antonio Pecci, nato il 19/10/1924;
  • Giuseppe Del Sozzo, nato a Serre il 24/03/1920;
  • Ruggiero Luongo, nato il 21/11/1920;
  • Angelico Chiaviello, nato il 17/03/1921;
  • Luigi Luongo, nato il 12/11/1923;
  • Vincenzo Mennella, nato il 28/10/1917;
  • Francesco Beatrice, nato il 23/06/1916;
  • Martino Passannanti, nato il 27/01/1919.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it