Petina, voragine in strada: chiusa Sp35

Arriva l'ordinanza del sindaco

PETINA. Sp35 chiusa al traffico. E’ quanto prevede una ordinanza firmata nella serata di ieri dal sindaco di Petina Domenico D’Amato. Il provvedimento è conseguente ad un cedimento della volta di un ponticello che supera un canale per il deflusso dell’acqua. Ciò ha determinato una vera e proprio voragine di quasi un metro di diametro per poco meno di due metri di profondità.

L’episodio si è registrato tra la zona industriale e l’ex stazione ferroviaria. Nonostante un primo intervento da parte dei vigili del fuoco del distaccamento di Sala Consilina che ha consentito di verificare che non vi fossero pericoli per la stabilità del ponticello, è stato necessario chiudere l’arteria per motivi di sicurezza.

La strada è di competenza provinciale. Spetterà all’Ente di Palazzo Sant’Agostino avviare lavori urgenti per rendere nuovamente transitabile un tratto stradale che richiederebbe importanti interventi di manutenzione.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!