Paestum, Velia e la Certosa Padula riaprono le porte

Alla Certosa di Padula previste due settimane di ingresso gratuito

Il nuovo decreto sull’emergenza covid prevede la riapertura dei musei nelle zone gialle. Riaprono così anche le aree archeologiche del territorio del Cilento e Vallo di Diano. A Paestum e Velia, come ha confermato il direttore Gabriel Zuchtriegel, sono previsti itinerari obbligati ed ingressi contingentati per evitare assembramenti.

Seguendo il percorso rosso si scopriranno i principali monumenti dell’area archeologica e le più importanti sale del museo di Paestum. Un viaggio nella storia della durata di 1 ora a 30 minuti circa. Poi c’è il percorso blu per una visita breve all’area archeologica e al museo di Paestum della durata di circa 45 minuti​.

Presenza massima di 240 visitatori nell’area archeologica ogni 90 minuti e 75 visitatori nel museo ogni 30 minuti. Ingressi contingentati: 10 visitatori ogni 20 minuti dalle ore 9:00 alle 18:45; per i gruppi: 20 visitatori più la guida.

Il Museo di Paestum è interessato da lavori di ristrutturazione, ammodernamento e riqualificazione, finanziati con fondi Pon: alcune sale sono attualmente chiuse al pubblico. Il grande capolavoro, come la Tomba del Tuffatore, continua ad essere visitabile.

Novità anche a Padula: da oggi e per le prossime due settimane sarà possibile accedere gratuitamente alla Certosa di San Lorenzo.

Il monumento sarà aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 19.00, nel rispetto della normativa e dei protocolli anti-Covid.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it