Pegaso Agropoli
sabato, Settembre 18, 2021
HomeAttualitàCilento comuni insieme per la gestione delle aree boschive

Cilento comuni insieme per la gestione delle aree boschive

Diversi comuni montani del Cilento hanno partecipato al bando di selezione delle proposte progettuali per la costituzione di forme associative o consortili di gestione delle aree silvo-pastorali; il bando prevede la possibilità di presentare una manifestazione d’interesse come ATS (Associazione Temporanea di Scopo) costituenda per la partecipazione alla concessione di un contributo al 100% per attività di animazione per la gestione comune di aree boscate a fini produttivi e protettivi.

Sono stati individuati, difatti, quali partner del progetto i comuni di Gioi, Moio della Civitella, Orria,  Perito, Stio, Salento ed il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e Alburni (in qualità di capofila) per proporre la manifestazione d’interesse come ATS costituenda (Associazione Temporanea di Scopo) con nominativo di “Montagna Produttiva”.

La gestione comune, a fini sia organizzativi che produttivi, porterebbe vantaggio anche alle sole singole amministrazioni comunali nonché alla crescita economica e culturale delle aree interessate; con questo progetto si punterà, inoltre, anche sulla centralità delle aree di Montagna Serra per la valorizzazione del patrimonio-agro-silvo-pastorale.

Membership