Villammare: al via l’opera di riqualificazione della fascia costiera

"Una grande opera che restituirà dignità ad uno degli angoli più suggestivi del nostro territorio"

VIBONATI. Hanno preso il via in questi giorni i lavori relativi al progetto di “Riqualificazione e recupero ambientale nel tratto della fascia costiera – tratto Villammare”.
Il costo è di circa 1,2 milioni di euro, risorse che arrivano in gran parte dalla Regione Campania e per quella restane (circa 82mila euro) da fondi del Comune di Vibonati derivanti da precedenti mutui già contratti e non completamente utilizzati.
L’opera pubblica prevede la realizzazione di un percorso ciclabile compreso tra il Parco Marinella e l’area a confine con Sapri .

blank

La pista sarà lunga circa milletrecento metri. Un intervento importante considerate le tante persone che percorrono il tragitto tra le due località costiere in bicicletta e ad oggi sono costretti a utilizzare la strada (SS18) o i marciapiedi.

“Finalmente, dopo più di vent’anni, abbiamo avviato i lavori di riqualificazione della fascia costiera e tra poco sarà realizzata la pista ciclabile, nel tratto compreso tra il Parco Marinella e l’area ai confini con il comune di Sapri – fanno sapere da palazzo di città – Una grande opera che restituirà dignità ad uno degli angoli più suggestivi del nostro territorio

Nonostante l’importanza dell’intervento e l’attesa per la sua realizzazione, l’opera ha diviso i cittadini: alcuni si sono mostrati favorevoli altri hanno espresso perplessità ritenendo che pista ciclabile potrebbe compromettere in modo grave e irreversibile la fascia dunale dell’Oliveto, a causa dell’uso di mezzi per la movimentazione terra che verranno utilizzati per le opere.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it