Perito: disagi all’Ufficio Postale, Comune pronto ad agire in giudizio

Sindaco Cirillo scrive a Poste Italiane

PERITO. Da alcuni mesi all’Ufficio Postale di Perito si registrano gravi e continui disservizi che stanno provocando disagi a tutta la cittadinanza. Causa la diffusione della pandemia da Covid-19, Poste Italiane ha deciso di ridurre l’apertura dell’Ufficio Postale a tre giorni settimanali, con conseguente riduzione del numero delle prestazioni rese, anche in ordine al recapito della corrispondenza; inoltre gli uffici postali sul vasto territorio comunale sono stati dimezzati da tempo da due a uno.

blank

Tale decisone ha generato un aumento considerevole dei tempi di attesa a danno degli utenti, nella grande maggioranza anziani costretti ad attendere per ore il proprio turno; l’attuale situazione ha, inoltre, determinato un notevole pericolo di involontari assembramenti, a causa del contingentamento dei tempi di apertura, davanti alla sede dell’ufficio postale, con lunghe file di attesa con conseguenti problemi di ordine pubblico.

Pertanto, il Comune cilentano con a capo il Sindaco Carlo Cirillo, intende intraprendere ogni iniziativa utile nei confronti di Poste Italiane per il ripristino dell’apertura dell’Ufficio Postale tutti i giorni della settimana.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it