Ecco la nuova linea alta velocità: Cilento costiero escluso

Una fermata ad Agropoli, poi un sistema di tunnel permetterà di creare un percorso rettilineo fino a Sapri

Sembra prendere sempre più corpo l’idea di una stazione dell’alta velocità del Cilento tra Agropoli e Capaccio Paestum.
Il progetto, annunciato negli anni scorsi dal sindaco Franco Alfieri, in realtà è al vaglio delle ferrovie già da diversi anni.
Risale al 2011, infatti, uno studio preliminare di potenziamento della linea Battipaglia – Reggio Calabria che prevede un quadruplicamento della tratta tra Ogliastro Cilento e Sapri.

Nuova linea alta velocità: il progetto

Il progetto ha individuato tre tracciati per l’alta velocità; quello selezionato taglierà fuori il Cilento costiero. Esso, infatti, partendo dalla frazione Mattine di Agropoli, con un sistema di tunnel raggiungerebbe Sapri. Un percorso più consono ai treni veloci poiché quasi interamente rettilineo rispetto al tortuoso percorso della tratta Tirrenica Meridionale.

Le risorse del Recovery Fund

Con l’arrivo dei fondi derivanti del Recovery Fund il progetto di una linea alta velocità per il Meridione sarebbe tra le priorità. Il nuovo tracciato, quindi, potrebbe concretizzarsi e con esso l’ipotesi di una stazione alta velocità tra Agropoli e Capaccio Paestum a rappresentare la porta di accesso al Cilento lato Nord.

I tempi e i costi

Ovviamente non si tratterebbe di un progetto a breve termine. Tra progetto e lavori occorrerebbero circa 16 anni con un costo complessivo di quasi 3.700 milioni di euro. Parte dei fondi per il progetto sono già stati messi a disposizione dal Ministero dei Trasporti e una volta ultimato l’elaborato servirebbero 9 anni e 4 mesi per concludere un intervento potenzialmente suddivisibile in due macrofasi funzionalmente indipendenti.

I vantaggi

“La Variante Ogliastro – Sapri è parte integrante della rete transeuropea TEN e costituisce una prima fase della Linea AV/AC Battipaglia – Reggio Calabria. Gli interventi previsti nell’ambito del progetto sono mirati ad aumentare la capacità e la velocità della linea.

L’attuale tempo di percorrenza della tratta Ogliastro – Sapri, con il servizio Frecciargento, è pari a circa 33’ (senza fermare a Sapri) con il tracciato individuato dallo Studio di Fattibilità si stima una percorrenza di 18’ 30’’ nell’ipotesi di innesto a Sapri e Vmax 250 Km/h con un recupero di circa 14’ 30’’.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

5 commenti

  1. Invece di pensare a questi mega investimenti, perché, non si pensa per prima cosa, ad aiutare a “VIVERE” tante persone che ,non riescono ad andare avanti ,pur mettendocela tutta, e che rischiano di decidere di farla finita, se non saranno aiutate come si deve?

    1. La gente non si aiuta come pensa lei . Ma creare lavoro e infrastrutture. Apri la mente e la veduta delle sue idee strampalate

  2. Buona proposta, da lì la linea veloce deve proseguire per cosenza. La Calabria ha disperato bisogno di essere connessa all’italia e all’europa. Speriamo solo non si pappino i 3.7 miliardi prima ancora di iniziare…!

  3. Siamo alle solite ! Se si fa qualcosa !! Eh ma si poteva altro un po‘ di equilibrio in più non guasterebbe in Italia e da noi al sud ancora di più

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!