Cilento, il Cai apre le iscrizioni

Sono aperte le iscrizioni 2021 al CAI Club Alpino Italiano Sottosezione di Montano Antilia, unica presenza del Sodalizio nel Cilento e al Soccorso Alpino. Nel 2021 è prevista una sinergia sempre più stretta con il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, oltre a una maggiore attività con le scuole. Sconti sulle iscrizioni per gli under 25.

blank

Giunto ormai al quinto anno di attività , l’unico presidio CAI nell’intero territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni ha preparato il nuovo calendario delle attività escursionistiche e didattiche per il nuovo anno. Il 2021 vedrà la Sottosezione cilentana lavorare in sinergia con l’Ente Parco per il riordino e la valorizzazione della rete sentieristica dell’area Parco con l’inserimento dei numerosi sentieri nel catasto nazionale grazie all’importante collaborazione di diverse realtà associative locali.
Grande attenzione,inoltre, sarà dedicata al tema del cicloescursionismo e al ripristino della rete dei Rifugi. Sulla scia del successo dei punti di accoglienza CAI, in collaborazione con i vari enti preposti si sta lavorando alla creazione del Cammino dei Rifugi del Parco.

Sul fronte della didattica all’aperto, grazie ad un progetto dell’Ente Parco , il responsabile Andrea Scagano ha sviluppato varie collaborazioni per sviluppare un’offerta formativa con diversi istituti comprensivi locali. I volontari del CAI entreranno nelle scuole per avvicinare sempre più giovani alla frequentazione della montagna con progetti di educazione ambientale, orientiring e arrampicata su parete artificiale coadiuvati dall’Ufficio educazione ambientale dell’Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e dal Reparto Carabinieri Parco.

In seguito al Protocollo d’intesa firmato il due agosto 2018 con il Parco Nazionale del Cilento, la Sottosezione cilentana ha deciso di proporre per il nuovo anno circa 30 attività escursionistiche e ben dieci “Sabati culturali ” tutti esclusivamente dedicati alla conoscenza e scoperta degli ineguagliabili luoghi dell’area Parco.

Nata nel piccolo comune di Montano Antilia nel marzo 2016, ad oggi conta soci provenienti dai vari comuni del Cilento rappresentando un vero punto di riferimento per i tanti escursionisti che decidono di percorrere I sentieri del Cilento.
Nei mesi che ci hanno visti bloccati per via dell’emergenza Covid un altro importante risultato è stato raggiunto con la firma del protocollo d intesa tra il Parco nazionale del Cilento ed il Soccorso Alpino grande realtà del Club Alpino Italiano. La nuova collaborazione prevede la formazione di nuovi operatori del soccorso, la creazione di una base operativa nel cuore del Parco ed una vera e propria programmazione per la rete dell’emergenza.

Tutti gli interessati possono chiedere informazioni presso la Sede in via G.Bovio 17 del Comune di Montano Antilia ogni venerdì dalle 18:00 alle 20:00 o telefonando al 327.2588839.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it