Sicurezza: fondi per 4 comuni di Cilento e Alburni

Ecco l'elenco di beneficiari ed esclusi

Sono 71 i comuni della Provincia di Salerno che avevano avanzato domanda per ottenere fondi per l’installazione di sistemi di sicurezza sul territorio.
Le risorse sarebbero dovute servire, in particolare, per sistemi di videosorveglianza atti a monitorare il territorio e reprimere reati.
Si tratta di finanziamenti che vengono assegnati annualmente ai progetti che vengono presentati dai comuni, anche in associazione tra di loro o altri enti.

Si sono posizionati utilmente in graduatoria 4 comuni del comprensorio di Cilento e Alburni: Casaletto Spartano (32500 euro), Sant’Angelo a Fasanella (144mila euro), Ottati (38mila euro).

Esclusi, invece, Castelnuovo Cilento, San Giovanni a Piro, Trentinara, Perito, Torre Orsaia, San Mauro La Bruca, Magliano Vetere, Auletta, Sant’Arsenio, Salento, San Rufo, Caggiano, Sanza, Alfano, Orria, Aquara, Centola, Salvitelle, Agropoli, Serre, Controne, Torchiara, Cannalonga-Stio, Moio della Civitella, Sassano, Cuccaro Vetere – Futani, Capaccio Paestum, Pertosa, Castel San Lorenzo, Vallo della Lucania, Buccino, Sicignano degli Alburni, Riscigno – Corleto Monforte – Laurino – Piaggine, Sala Consilina, Polla e l’Unione Comuni Velini.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it