Serramezzana: presto un impianto di fitodepurazione

Interventi per 800 mila euro

SERRAMEZZANA. Punta su un impianto di fitodepurazione, ovvero un sistema di depurazione naturale delle acque reflue domestiche che riproduce il principio di autodepurazione tipico degli ambienti acquatici e delle zone umide, il Comune di Serramezzana.

Il piccolo centro cilentano, infatti, ha scelto di dare seguito all’iter progettuale approvando la progettazione definitiva. Il primo studio di fattibilità risale al dicembre 2019. Poi sono stati compiuti i vari passaggi burocratici e sono stati ottenuti anche i pareri necessari a realizzare le opere.

Il costo è di 800mila euro. Di questi 604 mila serviranno per i soli lavori. La spesa sarà finanziata con fondi regionali.

@Riproduzione riservata
Continua dopo la pubblicità

Filippo Di Pasquale

Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

X

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it