Serie B: la Salernitana prova a rinforzare il centrocampo

Fabiani prova a colmare le lacune della rosa in mediana

Archiviata la sconfitta dell’ex ”Brianteo” di Monza, la Salernitana guarda al prossimo match in programma lunedì 4 gennaio alle 18 contro il Pordenone di Attilio Tesser. I granata, mantenutisi in testa alla classifica, seppur in coabitazione con l’Empoli, tramite il ds Fabiani stanno comunque scandagliando il mercato, che si riapre proprio in questo mese, ufficialmente all’inizio della prossima settimana, per provare a rinforzare la rosa in vista del giro di boa del torneo: quello dove i punti cominciano a contare doppio per tentare di raggiungere quantomeno i playoff, obiettivo mai centrato da quando i granata sono tornati in B.

Il cinquantanovenne dirigente romano, secondo gli ultimi rumors, sarebbe sulle tracce di Mamadou Coulibaly, giovane interno di centrocampo dell’Udinese, poco impiegato in Friuli dal tecnico Luca Gotti in Serie A (appena tre presenze ed una in coppa Italia di soli 26′), col giocatore che è stato già allenato da Castori a Trapani (l’anno scorso un gol contro il Benevento). Proprio dai sanniti si segue la pista Del Pinto, che non ha giocato nemmeno 1′ in A finora e quella di Laribi, uno che vanta 175 presenze e 23 reti in B, attualmente al Verona, forse quest’ultimo potenzialmente il vero colpo che avvicinerebbe al salto di qualità in mediana. Secondo i colleghi di Tuttosalernitana.com in uscita ci sarebbe invece Baraye, ormai fuori dai piani societari, il quale dovrebbe finire all’Avellino, in Serie C. Il giocatore assistito da Claudio Parlato ha una sola presenza in stagione, un paio di minuti da terzino sinistro nella sconfitta a Ferrara contro la SPAL del 6 novembre scorso.

Radiomercato parla anche di ipotesi relativi a degli scambi sul parco attaccanti con il Pescara, con Giannetti che potrebbe finire in Abruzzo, mentre Gondo ha richieste, anche lui, dalla terza serie: in particolare il Catanzaro sembra sulle tracce della punta di proprietà della Lazio. Nel frattempo la squadra si è allenata anche nel giorno di Capodanno al Mary Rosy: lavoro di riscaldamento tecnico e tattico per la truppa di Castori. Contro il Pordenone, i granata dovranno stare attenti alle diffide di Casasola e Dziczek: un giallo nella sfida di lunedì farebbe saltare ai due calciatori il big match della ripresa, fissata per il 16 gennaio, al ”Castellani” di Empoli.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

X

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it