Il sondaggio: vi sottoporrete alla vaccinazione anti Covid-19?

Altra settimana, altro sondaggio. InfoCilento, ha chiesto a voi lettori se, vaccino anti Covid alla mano, vi sottoporreste alla somministrazione.
Con più di 500 voti, vince il “SI” per il 61%.
Quello del vaccino è un argomento piuttosto delicato, ma anche tra i più discussi, considerata la situazione d’emergenza che il mondo interno, ormai sta vivendo da un anno.
Il 27 dicembre 2020 sarà un giorno speciale, una data simbolica, che segnerà l’inizio della campagna vaccinale coinvolgendo una prima fascia di 470mila persone. L’ Italia partirà dalla Lombardia, la regione maggiormente colpita in questi mesi, e le prime 9.750 dosi del vaccino sviluppato da Pfizer-BioNTech, saranno somministrate ad altrettante persone tra medici, infermieri e operatori sanitari. La somministrazione vera e propria ci sarà, invece, a partire dai primissimi giorni di gennaio.

In queste ore dedite al sondaggio, abbiamo raccolto tanti consensi ma anche numerose perplessità.
“Si vaccinassero prima i politici, in diretta nazionale. Non mi fido”, afferma Luca.
“Chi mi dice che funziona? Aspettiamo un pó” continua Angela.

Pensiero diverso quello di Alessandra che si dimostra ancora indecisa: “Non lo so!”.
Quello di Pfizer-BioNTech è il primo dei vaccini per il coronavirus approvato dalla Commissione Europea. Di certo a quest’ultimo se ne aggiungeranno altri, già nelle prossime settimane, a partire da quello di Moderna la cui somministrazione è già cominciata negli Stati Uniti.
Tanti i volti noti del mondo medico-scientifico italiano, che si sono rese disponibili alla prima somministrazione tra cui Massimo Galli, Alberto Zangrillo, Antonio Pesenti, Giuliano Rizzardini, Pierangelo Clerici e Carlo Signorelli a Milano, Annalisa Malara, Paolo Grossi a Varese, Giuseppe De Donno a Mantova, Raffaele Bruno a Pavia.

Al prossimo sondaggio.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!