Bellosguardo: aderisce al bando del MIBACT per la fotografia

L'Ente si lega al progetto dell'ISIA di Urbino

Il Comune di Bellosguardo, retto dal sindaco Giuseppe Parente, ha aderito al Partenariato “ABC Fotografie” siglato con l’Istituto superiore per le Industrie Artistiche all’interno del “Bando strategia Fotografia 2020” promosso dal MIBACT diretto dal ministro Dario Franceschini.
L’iniziativa del ministero destina 1 milione e 300 mila euro per gli interventi di acquisizione, committenza, conservazione e valorizzazione della fotografia e della cultura fotografica in Italia e all’Estero.

blank

Un bando che è aperto non solo agli enti locali, ma anche alle fondazioni, alle associazioni e agli enti del Terzo settore che si impegnano da questo punto di vista.

Qui nasce l’opportunità colta dal Comune di Bellosguardo che è andato a legare con la proposta dell’ISIA di Urbino, essendo il progetto ideato e curato dallo scorso anno dal fotografo Alessandro Imbriaco proprio nel territorio del comune alburnino, con la regia di Bellosguardo, ma anche dall’Associazione Culturale Rehub Alburni.

La positività risiede nel fatto che il progetto non verterà solo nel comune di Bellosguardo, ma interesserà, a più riprese, anche Atena Lucana e Castellabate con la possibile collaborazione di artisti internazionali.

L’iniziativa non avrà alcun costo per l’Ente, data la partnership, ma ci sarà la possibilità, quindi, di impegnare cospicui fondi del ministero per le attività inerenti al comune.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it