Hassen Rekik: riuscito l’intervento per il calciatore cresciuto ad Agropoli

Può sorridere ora Hassen Rekik, jolly offensivo classe 1998 del Savoia, che nei giorni scorsi si è sottoposto ad un delicato intervento

Intervento riuscito per Hassen Rekik, calciatore classe 1998 ex di Gladiator ed Ercolanese di proprietà del Savoia. Il jolly offensivo, tesserato con il prestigioso club campano, nella mattinata di giovedì infatti, si è sottoposto ad un intervento di ricostruzione del legamento crociato. Questa la nota diffusa dal club oplontino, nei giorni scorsi, che sottolinea l’operazione riuscita per il calciatore cresciuto ad Agropoli.

blank

Hassen Rekik: riuscito l’intervento per il calciatore cresciuto ad Agropoli

L’U.S. Savoia 1908 comunica che il calciatore Hassen Rekik questa mattina si è sottoposto a intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato anteriore. L’intervento è perfettamente riuscito e il calciatore a giorni comincerà il suo programma di recupero. Tutta la società augura una pronta guarigione ad Hassen, con la speranza e l’augurio di ritrovarlo quanto prima in campo.

Qualche giorno fa la firma con l’Avellino per il fratello Adem

La settimana scorsa l’Avellino ha reso noto di aver trovato l’accordo con Adem Rekik, centrocampista tecnico e rapido di origine tunisine fratello minore di Hassen. L’ex atleta dell’Under 15 della Salernitana è assistito dall’ex calciatore di Napoli e Salernitana Guglielmo Stendardo. Per il ragazzo si tratta di una trattativa nata nei mesi scorsi. Il giovane calciatore, classe 2004, veste già la maglia dell’Under 17 dell’Avellino.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it