Dalle cialde di caffè pellet per il riscaldamento: il progetto sarà realizzato ad Agropoli

Ecco l'iniziativa di un gruppo di giovani agropolesi

Verrà realizzato nel territorio del comune di Agropoli un progetto dal titolo “Agrocaffè” che punta a riutilizzare le cialde di caffè trasformandole in pellet per il riscaldamento. Il progetto è stato presentato dall’associazione Chicchi Illuminati e si concretizzerà nella città di Agropoli, terra natia dei protagonisti di questa ambiziosa sfida: Vincenzo Colamarco, laureato in economia dei mercati e degli intermediari finanziari, Gennaro Albini, laureato in scienze naturali e ambientali, Pierpaolo Perna, laureato in scienze e tecnologie agrarie.

La loro proposta si è classificata al primo posto nell’ambito del bando del Governo “Fermenti del 2019”.

Questa mattina si è tenuto un incontro in municipio con il sindaco Adamo Coppola e l’assessore Roberto Mutalipassi, nel corso del quale si è parlato dell’iniziativa.

Essa prevede la realizzazione di un sistema di raccolta e di successiva trasformazione del caffè esausto in eco-pellet, destinato a costituire la biomassa per alimentare impianti di riscaldamento a combustione o pirolitici.

@Riproduzione riservata
Continua dopo la pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

X

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it