Ottati: dopo la chiusura della Sp12 arriva un’ambulanza h24

Una importante novità vista l'impossibilità di raggiungere la guardia medica

Un’ambulanza della Croce Rossa Italiana in pianta stabile a Ottati, H24, con personale medico specializzato. “Questo siamo riusciti a strappare all’ASL Salerno a tutela della salute dei Cittadini di Ottati”.
Così il sindaco Elio Guadagno annuncia l’attivazione del nuovo servizio.
Lo stesso è reso necessario a seguito al crollo di massi dal costone roccioso adiacente la Sp12 che ha imposto la chiusura dell’arteria.

Un disagio non solo per la circolazione ma anche perché tramite la provinciale era possibile raggiungere la guardia medica di Sant’Angelo a Fasanella. Pertanto, in casa di emergenza, la comunità alburnina rischiava di non poter usufruire di assistenza.

Era stato lo stesso sindaco Guadagno ad annunciare la volontà di chiedere all’Asl l’attivazione di un servizio di assistenza e soccorso per garantire il diritto alla salute dei cittadini.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

X

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it