Torre Orsaia: punta al ripristino delle zone interessate da frane e dissesti

Costo dei lavori circa 998mila euro

TORRE ORSAIA. Un progetto la messa in sicurezza del territorio comunale. In particolare l’Ente, guidato dal sindaco Pietro Vicino, ha dato il via libera ad uno studio di fattibilità che punta alla mitigazione e messa in sicurezza del territorio urbano dal dissesto franoso che preveda nel contempo il ripristino della rete idrica e fognaria.

L’obiettivo dell’amministrazione comunale è quella di intervenire per la messa in sicurezza, il ripristino e il consolidamento del territorio interessato da frane e dissesti. Al contempo ciò permetterà di eseguire opere anche ai sottoservizi.

Costo dei lavori circa 998mila euro, fondi per i quali l’Ente punta ad ottenere finanziamenti.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!