Anche Albanella aderisce a Pago PA

Pagamenti più semplici grazie al servizio PagoPa. Sarà possibile pagare on line i servizi pubblici

Il comune di Albanella, retto dal sindaco Rosolino Bagini, ha approvato l’atto di indirizzo che porta l’Ente ad aderire al sistema Pago PA, dedicato alle pubbliche amministrazioni e ai gestori dei pubblici servizi in Italia. Questa piattaforma è messa a disposizione dall’AGID (Agenzia per l’Italia Digitale), istituita nel 2012 dal governo tecnico presieduto dal professor Mario Monti.

blank

Il sistema di questi pagamenti elettronici consente a cittadini ed imprese di scegliere il prestatore di servizio e velocizzare la riscossione dei crediti, riducendo i costi. L’Ente di Albanella usufruirà gratuitamente di questo servizio grazie alla sua adesione all’Asmel, l’associazione per la sussidiarietà e la modernizzazione degli enti locali.

L’attivazione del servizio avverrà attraverso il MEPA (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione Locale).

Sempre più comuni del territorio del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, hanno aderito a Pago PA: negli ultimi tempi vanno infatti annoverati tra gli altri i casi di Castelnuovo Cilento, Salento e Camerota.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it