Nuovo Dpcm, meno restrizioni ma non in Campania

La Campania resta zona rossa almeno fino a domenica quando il Ministro Speranza firmerà la nuova ordinanza

Il nuovo Dpcm ha previsto meno restrizioni in Italia, salvo che per le zone rosse. E la Campania è, appunto, zona rossa. Di conseguenza limitazioni agli spostamenti, attività chiuse e tutti gli altri aspetti che già conosciamo. Non a caso ieri Confcommercio Campania ha ha dovuto comunicare agli esercenti che i negozi della Regione resteranno chiusi “in attesa delle decisioni del Ministero della Salute su eventuali modifiche del colore”.

Ma quando cambierà questo stato di cose? La data per la nuova ordinanza del Ministro della Salute Speranza è prevista per domenica 6 dicembre. Le previsioni dicono che la Campania potrebbe entrare in zona arancione.

Ieri c’è stato un nuovo aumento dei contagi ma di fatto la situazione resta stabile e ciò dovrebbe consentire l’ingresso in un colore meno restrittivo. Ma ci sono altri dati preoccupanti. Uno su tutti quello dei morti: oltre mille a novembre, 150 nei primi tre giorni di novembre mentre il numero di guariti resta stabile. Fattori, questi ultimi due, legati al buono o cattivo funzionamento della sanità sul territorio, un tema molto dibattuto e oggetto di polemiche.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare