Sant’Arsenio: 200 euro ad ogni attività chiusa per la pandemia

Un piccolo aiuto concreto per le attività commerciali

Dal Comune di Sant’Arsenio un contributo straordinario di 200 euro per ciascuna delle attività commerciali e degli esercizi pubblici che sono stati chiusi a causa della pandemia. I fondi, a carico del bilancio comunale, andranno utilizzati per le spese sostenute ed ai fini della sanificazione e della messa in sicurezza dei locali. La domanda e l’avviso completo per ottenere le risorse sono reperibili sul sito dell’ente (clicca qui).

Il contributo dovrà essere richiesto e rendicontato entro e non oltre il 4 dicembre 2020 attraverso pec da inviare all’indirizzo: protocollo@pec.comune.santarsenio.sa.it

Ed intanto, sempre il Comune di Sant’Arsenio ha acquistato un automezzo idoneo al trasporto persone con finanziamento a carico di un contributo ottenuto dal Ministero dell’Interno nell’ambito del Progetto Teseo.
L’autovettura sarà di supporto alle attività socio-assistenziali dell’Asl e del Comune preso la struttura di San Vito ma potrà essere poi di supporto a tutte le altre esigenze del territorio comunale.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Filippo Di Pasquale

Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!