Scuola: domani si riparte, rinvio in molti comuni di Cilento e Vallo di Diano

Verso la riapertura delle scuole. Molte resteranno chiuse su decisione dei sindaci. A Roscigno screening fai da te

Via libera dalla Regione Campania alla didattica in presenza. Domani migliaia di studenti torneranno a sedersi tra i banchi, nel rispetto delle norme covid. Il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, ha chiarito che i sindaci potranno adottare specifiche disposizione per ritardare il suono della campanella e così molti amministratori hanno già emanato provvedimenti in tal senso. C’è chi tornerà a scuola la prossima settimana, chi lo farà il 3 dicembre e chi, come i bambini di Ogliastro Cilento, soltanto il 10. Da precisare che il rientro a scuola è limitato unicamente agli alunni della scuola dell’infanzia e della prima classe della primaria.

blank

Scuola: chi ritarda il ritorno in classe

Rientro ritardato ad Agropoli, Vallo della Lucania, Sapri, Ceraso, Novi Velia, Roccadaspide, San Giovanni a Piro, Torraca, Vibonati, Sessa Cilento, Caselle in Pittari, Altavilla Silentina, Castellabate, Casal Velino, Moio della Civitella, Castel San Lorenzo, Castelnuovo Cilento, Cannalonga, Felitto, Casaletto Spartano, Montano Antilia, Sicignano degli Alburni, Postiglione, Sasssano, Sala Consilina, Buonabitacolo, Atena Lucana.

Screening a Roscigno

Riapriranno le scuole a Roscigno ma il sindaco Pino Palmieri ha disposto un’attività di screening per il 25 novembre. Verranno effettuati test su base volontaria ad insegnanti, personale Ata, genitori. “Dobbiamo riaprire in sicurezza”, ha spiegato il primo cittadino.

Studenti pronti a disertare la scuola

Con il ritorno in aula non mancheranno comunque problemi: migliaia di bimbi diserteranno le scuole perchè le famiglie hanno ancora dubbi sul fronte della sicurezza. Genitori sempre più divisi: da un lato la soddisfazione per la ripresa in aula da parte del Comitato scuole aperto, dall’altro le preoccupazioni sui social e attraverso petizioni on line di coloro che chiedono lo stop delle lezioni in presenza fino a gennaio causa Covid.
Intanto per le superiori si paventa il ritorno in classe l’11 gennaio.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it