Messa in sicurezza del territorio: Sapri avvia i progetti

L'ente pronta ad avviare tre interventi sul territorio comunale

Il Comune di Sapri negli ultimi giorni ha avviato l’iter progettuale per opere di messa in sicurezza del territorio.
L’Ente, guidato dal sindaco Antonio Gentile, ha infatti approvato tre studi di fattibilità relativi alle opere di mitigazione idrogeologica alla località Timpone (un secondo progetto riguarda la realizzazione di un ponte) e di riqualificazione idrogeologica, paesaggistica ed ambientale nella zona del torrente Brizzi.

L’amministrazione nei mesi scorsi ha ottenuto fondi del Ministero dell’Interno destinati alla progettazione proprio di questa tipologia di interventi. Nello specifico 695mila euro per la riqualificazione dell’area del Torrente Brizzi, 145mila per la costruzione di un ponte in quest’area e 195mila euro per opere di mitigazione in località Timpone.

Successivamente per eseguire i lavori sarà necessario investire complessivamente una spesa di circa 23 milioni di euro. Fondi che potrebbero arrivare da ulteriori finanziamenti.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Ti potrebbero interessare