AttualitàCilento

Vallo della Lucania: più controlli fino al 31 gennaio

Più controlli da parte della polizia municipale per garantire il rispetto delle norme covid e la sicurezza in città

VALLO DELLA LUCANIA. Assistenza e controllo nel comune cilentano da parte degli uomini della polizia municipale.
Lo richiede l’emergenza covid ma anche la necessità di garantire più sicurezza sul territorio alla luce degli ultimi fatti di violenza registratisi in pieno centro.
Ecco perché i caschi bianchi, già da alcuni giorni e fino al prossimo 31 gennaio, saranno impegnati oltre il normale orario di lavoro e nei weekend.

Il progetto varato dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Antonio Aloia, prevede una spesa di 4500 euro.

I vigili urbani monitoreranno la situazione in città, verificheranno il rispetto delle regole sulla zona rossa, garantiranno più sicurezza soprattutto nei luoghi di maggiore frequentazione. Nei giorni scorsi in Comune, proprio alla luce di alcuni fatti criminosi, i rappresentanti del Comune e i carabinieri si erano confrontati per un piano di controllo del territorio che permettesse di garantire più sicurezza ai cittadini.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Costabile Pio Russomando

Studente universitario, iscritto alla facoltà di Lettere, inizia l'attività di giornalista nel 2013, collaborando con alcuni mensili cilentani e occupandosi dell'organizzazione di eventi sul territorio.

2 commenti

  1. Personalmente l’unica volta che ho visto i vigili a controllare il territorio è stato lunedì 16 /11 dopo non ho più visto niente .erano sulla via Angelo Rubino !premetto che porto sempre l’autocerficazione con me !ma la cosa,che mi da fastidio e vedere assembramenti e qualcuno ancora senza mascherina!

  2. Controlli?veramente stamattina sono andata al supermercato sotto casa con autocertificazione ma di vigili urbani neanche l’ombra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it